Concorso straordinario scuola: cosa studiare per superarlo

Ci pervengono molte richieste di nostri attenti lettori in relazione agli argomenti da studiare per partecipare al concorso straordinario per la scuola secondaria.

Consigliamo di prepararsi in modo da non dover poi stringere i tempi, che non saranno comunque lunghi.

Quali argomenti studiare

Si dovrebbe partire da una buona conoscenza della storia della scuola italiana e delle riforme che si sono succedute nel corso degli ultimi due decenni.

Allo stesso modo sarebbe bene colmare eventuali lacune riguardanti lo stato giuridico del personale docente così come definito dalle norme di legge e dal Contratto nazionale. Impossibile farsi trovare impreparati sui contenuti specifici relativi ai campi d’esperienza e alle singole discipline di insegnamento.

Largo spazio alla preparazione anche dei temi e argomenti psico-pedagogicimetodologici e didattici:

  • progettazione didattica,
  • metodologie di insegnamento,
  • principi della psicologia dello sviluppo,
  • strumenti e metodi per una didattica individualizzata e personalizzata in chiave inclusiva,
  • utilizzo delle nuove tecnologie.

Non trascurate anche una infarinatura, almeno, sui più importanti documenti europei in materia di istruzione: una attenta lettura della Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile può essere certamente utile per prepararsi al meglio.