TRA APRILE E MAGGIO SI RIAPRONO LE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PER L’AGGIORNAMENTO

È dal lontano 2014 che le Graduatorie ad Esaurimento, GAE, non vengono riaperte. L’aggiornamento doveva essere all’inizio del 2018, poi la proroga di un anno ed infine di un anno ancora.

Ora, tra la fine di aprile ed i primi di maggio, sarà possibile aggiornare la propria posizione: il bando è in via di definizione e dovrebbe dare la possibilità di cambiare provincia, scegliendone anche una in cui le graduatorie siano ormai esaurite.

CAMBIARE LA PROVINCIA

Ogni candidato potrà valutare se in un’altra provincia, con le graduatorie esaurite,  potrà avere più chance e utile spostarsi: se, infatti, con il proprio punteggio nella attuale provincia di appartenenza la posizione non è ancora tra le migliori, lo spostamento potrebbe velocizzare i tempi dell’immissione in ruolo.

In questi giorni gli Uffici Scolastici Regionali stanno fornendo i dati sulla attuale consistenza delle proprie GAE per le singole province.

POSIZIONI E DEPENNAMENTI

Un’altra considerazione importante che si dovrà fare, oltre a quella di conoscere la posizione dell’ultimo nominato in ruolo, sarà anche quella di seguire i depennamenti che dovranno essere apportati, soprattutto nelle graduatorie della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria, per coloro che, inseriti precedentemente con riserva, hanno riportato un giudizio di merito negativo rispetto all’inserimento stesso.

Gli aggiornamenti dovranno essere inviati tramite il portale di Istanze Online. Appena uscirà il bando lo pubblicheremo su questo sito con precise sulle modalità sulla compilazione.

 Le sedi UIL Scuola di Sant’Agnello, Viale Don Minzoni 31 (aperta il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdì dalle ore 16,00 alle ore 18,30) e la sede di Torre Annunziata, Corso Vittorio Emanuele 3° n. 341 (nei pressi della Banca Unicredit) (aperta il Lunedì e il Mercoledì dalle 16,00 alle 18,00) danno la loro assistenza a tutti gli interessati all’aggiornamento delle Graduatorie GAE.